FATTI & PROGETTI – ENERGY VILLAGE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

 

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 1

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 2 è un evento della durata di 4 giornate promosso da REHAB – 1000 people to rise up (Associazione di Promozione Sociale) e KHC (Organismo di Certificazione), con l’obiettivo di promuovere attività culturali legate al mondo dell’innovazione, dell’energia, dell’ambiente, della Sicurezza, della Security, del Project Management, delle ecotecnologie innovative, dell’efficienza energetica e dell’efficacia gestionale, con “puntate” al food-energy.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 3

Le iscrizioni sono obbligatorie.
La partecipazione all’Evento è gratuita!
FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 4

Fatti & Progetti si svolgerà

dal 23 al 26 settembre 2015

a CATANIA

presso

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 5

SAL – Spazio Avanzamento Lavori

Via Indaco, 23

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 6

N.B. Per tale evento verranno rilasciati i Crediti ai fini della Formazione Continua Obbligatoria da parte dell’ORDINE DEI PERITI INDUSTRIALI e PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLA PROV. DI CATANIA e da perte dell’ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO DI CATANIA (quest’ultimi rilasceranno i Crediti solo per le giornate del 23 e 24).

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 7

OBIETTIVI

Tra gli obiettivi principali di FATTI & PROGETTI, è il tentativo di favorire l’incontro tra esperti, progettisti, produttori, aziende, pubblica amministrazione, per stimolare un dibattito sugli argomenti e incuriosire anche il pubblico dei non addetti ai lavori.

L’Italia, nonostante la crisi e il degrado, resta all’avanguardia a livello mondiale nel settore dell’innovazione sostenibile.

In REHAB e in KHC, la sostenibilità è il modo di lavorare. Partendo dal fatto che l’Ente Pubblico e l’Azienda hanno un impatto sulla catena del valore su scala “glocale”… vogliamo fortemente “Aziende, Organizzazioni e Stakeholders insieme per costruire un’economia sostenibile ed inclusiva, vantaggiosa per le persone, le comunità e i mercati”

e questo vuol dire:

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 8 #sostenibilità

#energia

#ambiente

#efficienza

#innovazione

#merito

#ecotecnologie

#responsabilità ambientale

 

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 9 #diritti umani

#uguaglianza

#libertà personale

#libertà economiche

#libertà sociali e culturali

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 10 #sicurezza

#responsabilità sociale

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 11 #legalità

#anticorruzione

con queste parole chiave (#), fil rouge dell’Evento, esorteremo le Aziende e gli Enti Pubblici a promuovere la consapevolezza e la conoscenza dei diritti umani e ad impegnarsi ad applicare questi valori universali all’interno delle loro sfere di influenza.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 12Costituisce particolare impegno la redazione di una Energy Charter, quale documento che rappresenti il lascito immateriale dell’evento.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 13 vuole dare spazio alla conoscenza, alla progettualità sostenibile e alla creatività, offrendo un contributo allo sviluppo dei players autoctoni e fornendo un’opportunità di crescita personale a una popolazione sempre attenta ai temi del futuro.

FORMULA DELL’EVENTO

La formula dell’evento vuole essere “SMART”, una grande kermesse per far conoscere l’economia alternativa e le potenzialità delle tecnologie che rispettano l’ambiente.

 

 FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 14

Organizzazione

La manifestazione si svolgerà in quattro giornate e ospiterà eventi diversi, anche contemporaneamente.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 15FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 16 FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 17

All’interno di Fatti & Progetti, gli Enti Bilaterali En.Bi.C., En.Bi.F. ed En.Bi.M.S., insieme a Federagenti, presenteranno tre Convegni. 
Per saperne di più…
 FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 18

La prima giornata, mercoledì pomeriggio, sarà dedicata all’apertura del meeting con una tavola rotonda istituzionale che tracci lo scenario e indirizzi le argomentazioni dei giorni successivi (con un confronto su diverse esperienze e sul tema delle contaminazioni) unendo professionalità differenti al fine di far nascere nuovi scenari produttivi. Si prevede la partecipazione di un docente esperto di strategia energetica, l’assessore regionale per l’energia, un rappresentante del mondo delle imprese, il Sindaco di un Comune siciliano, un giornalista economico quale moderatore.

Durante il successivo opening d’inaugurazione, verrà presentato l’ Energy Charter for Italy, quale documento da sottoscrivere durante il meeting affinchè rappresenti il lascito immateriale dell’evento.

Cena con lo chef del giorno e attrazione collaterale (concert).


Il secondo e terzo giorno avranno luogo, nella prima mezza giornata, 4 convegni e tavole rotonde; durante i pomeriggi si terranno workshop formativi e incontri organizzati B2B, i talenti e le imprese in scena, l’energia attraverso il food e la fotografia.  

Tutte le sere sarà organizzata cena con attrazione collaterale a cura dello chef del giorno, per degustare sfaccettature diverse della cucina energetica e del Food Italy.


La quarta giornata di chiusura, sabato mattina, sarà dedicata alle conclusioni del meeting con evento istituzionale, la consegna della Energy Charter alle istituzioni e il premio alle “eccellenze energetiche e sostenibili”.

Un team-cooking preparerà il brunch nel garden del SAL.


 

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 19

I temi

Sono essenzialmente riferiti ai temi dell’energia e della sostenibilità:  innovazione, building, efficienza energetica, ambiente, sostenibilità, sicurezza, responsabilità sociale, food – energy, arte fotografica finalizzata al tema.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 20

Il target

Questo evento innovativo del 2015 punta a raggiungere e coinvolgere nuovi target non solo di Professionisti, Aziende, Enti Pubblici, ma anche Tecnici e decisori nazionali di settore. CEO industria e servizi, direttori tecnici e commerciali, energy manager, EGE – Esperti in gestione dell’energia, ESCo, consulenti, funzionari PA, ordini professionali, progettisti, installatori, manutentori, professori e ricercatori, costruttori edili, amministratori immobiliari.

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 21

Il programma

Prevede mostre, prodotti, tavole rotonde, dibattiti, conferenze, incontri B2B, workshop, laboratori, e anche degustazioni con eventi collaterali.

Saranno presentate alcune rivoluzionarie tecnologie, best pratices e nuove prospettive:

  • sistemi di produzione, generazione e accumulo di energia
  • modelli di gestione energetica
  • lo sviluppo dei Titoli energetici
  • efficientamento e sistemi energetici pubblici e privati
  • Smart Energy
  • Smart Software (Energia e Sicurezza)
  • Smart Safety (D.Lgl. 81/08)
  • Finanza di progetto nei servizi e nell’efficienza
  • Project Management (certificazione – building – energy)
  • Sostenibilità dell’Azienda dal punto di vista dell’ambiente, della qualità, della sicurezza e dell’energia: nuove edizioni delle norme ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015, ISO 45001:2016 (nuova BS OHSAS 18001) e  best practices EN 50001 (Smart Sustainability Company
  • Sostenibilità dell’Azienda & Certificazione (Energia, Qualità, Ambiente & Sicurezza) 
  • Lgs. 102/2014 – (obbligo diagnosi energetiche entro 5 dic. 2015)
  • Job creation
  • le imprese si raccontano
  • i talenti si propongono

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 22

Obiettivi

  • Business networking
  • Valorizzazione del Merito nel Settore
  • Formazione/aggiornamento dei soggetti professionali (con CFP Crediti Formazione Permanente)
  • Promozione della propria azienda e dei servizi
  • Promuovere un approccio manageriale efficace all’uso dell’energia da parte di aziende, enti pubblici e privati
  • Promuovere l’azienda sostenibile che applica i Sistemi di Gestione (Qualità, Ambiente, Sicurezza, Energia)
  • far conoscere al cittadino privato e alla PA gli strumenti di efficienza energetica

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 23

I settori merceologici

  • Efficienza per l’Edilizia
  • Efficienza per gli Impianti
  • Smart Cities and Communities
  • Energy & Home Information and Communication Technology
  • Generazione Energia
  • Certificazione
  • Sicurezza
  • Smart software
  • Formazione
  • Project Management
  • Servizi
  • Food

FATTI & PROGETTI - ENERGY VILLAGE 7

 

N.B. Per tale evento verranno rilasciati i Crediti ai fini della Formazione Continua Obbligatoria da parte dell’ORDINE DEI PERITI INDUSTRIALI e PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLA PROV. DI CATANIA e da parte dell’ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO DI CATANIA (quest’ultimi rilasceranno i Crediti solo per le giornate del 23 e 24).

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Project Manager – certificati UNI 11648 …CERCASI!

A tre anni dall’emissione della norma UNI 11648, sul Project Manager, le richieste di certificazione provengono statisticamente sia dal settore pubblico che dal settore privato. La novità, per chi conosce il settore, è che sempre più spesso nei bandi di gara per l’affidamento e l’esecuzione di opere e lavori pubblici, sia espressamente richiesto

Cronaca di un altro successo… Compliance Day 2018!

Milano – 31 maggio 2018. Anche quest’anno, l’ormai consueto appuntamento con “la Compliance”, riscuote numerossissimi consensi al Compliance Day 2018 (alla sua 18° Edizione) che si conferma l’Evento Leader in Italia sui Sistemi di Gestione; luogo d’incontro tra Aziende e Professionisti certificati KHC in cui presentare le novità del settore, fare il punto della situazione, esporre idee

Compliance Day 2018 – MILANO

Il 18° Congresso UNIQUALITY (16° Calibration Meeting KHC) si rivela anche quest’anno, l’ormai consueto appuntamento con “la Compliance”, riscuotendo numerossissimi consensi al Compliance Day 2018 (alla sua 18° Edizione)che siconferma l’Evento Leader in Italia sui Sistemi di Gestione; luogo d’incontro tra Aziende e Professionisti certificati KHC in cui presentare le novità del settore, fare il

GDPR – Ultima Chiamata!

L’Evento è stato dedicato alle Aziende ed ai Professionisti sugli adempimenti obbligatori con l’entrata in vigore del Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati (tema di enorme attualità in questi mesi). Dal taglio estremamente pratico l’Evento, che ha riscosso un enorme successo, facendo il “tutto esaurito” ha portato le esperienze maturate da KHC Know How Certification nella Certificazione dei Data Protection Officer (DPO) in Italia e

Resta aggiornato sul mondo delle Certificazioni ISO

Iscriviti alla nostra Newsletter

Autorizzazione al trattamento dei dati
Consenso al trattamento dei dati
Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e in relazione al trattamento dei Vostri dati personali da noi acquisiti, Vi comunichiamo quanto segue. Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679, Vi forniamo le seguenti informazioni: - i dati personali sono raccolti al fine di provvedere agli adempimenti connessi all’attività economica di KHC Know How Certification S.r.l. ed in particolare per gli obblighi di legge amministrativi, contabili, fiscali. - per comunicazione ed invio dei dati personali in Italia e all’estero, anche attraverso il web, a terzi interessati all’attività di Certification S.r.l., a KHC Know How Certification S.r.l. e all'Associazione UNIQUALITY. - i dati saranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e in modo da garantire la massima riservatezza e sicurezza; saranno registrati e conservati in archivi informatici e/o cartacei. - i dati potranno essere comunicati e/o diffusi, se necessario, nei casi previsti dalla legge: 1. a soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per conto KHC Know How Certification (tenuta della contabilità, bilanci, adempimenti fiscali, aggiornamento e manutenzione web, per tutela legale es. Avvocato, editori per pubblicazioni in riviste e/o giornali, ecc...); 2. ad istituti bancari per la gestione degli incassi e dei pagamenti diversi derivanti dalle normali attività commerciali o dall’esecuzione di contratti in atto; in forma anonima per finalità statistiche; 3. per la tutela della propria immagine e dei propri diritti; Vi informiamo, inoltre, che il conferimento dei dati è obbligatorio per legge e il loro mancato conferimento potrebbe comportare la mancata esecuzione o l’impossibilità di prosecuzione del rapporto. Titolare del trattamento: KHC - Know How Certification S.r.l. – Via Nino Bixio, 28 – 95125 Catania. Al titolare del trattamento sarà possibile rivolgersi per far valere i diritti come previsti dall’art. 15 al 22 del Regolamento UE 2016/679. Rev.01 del 2018-05-24

Ti informiamo che questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su “Accetto” acconsenti che vengano utilizzati. Per maggiori informazioni visita la pagina Privacy