KHC è Organismo di Certificaziome Indipendente (OdCI), accrediato da ACCREDIA, che opera in conformità alla UNI CEI EN ISO/IEC 17065:2013 per la Certificazione delle Centrali a fronte dei requisiti indicati:

  • nelle norma EN 50518-1/2/3 (ex UNI 11068);
  • nel Decreto del Ministero dell’Interno 4 giugno 2014 n°115;
  • nel Decreto Ministro dell’Interno 269/2010 per le parti applicabili;
  • nel Disciplinare del Capo della Polizia del 24 febbraio 2015.

 

Le norme di riferimento applicabili a tutte le organizzazioni che gestiscono centrali di telesorveglianza (EN 50518-1/2/3), definiscono i requisiti minimi progettuali, costruttivi ed organizzativi indispensabili per realizzare una centrale di telesorveglianza in grado di garantire in maniera efficiente e nel rispetto di specifici indici di qualità una o più attività svolte.

KHC certifica, sotto accreditamento ACCREDIA, le Centrali EN 50518 degli Istituti di Vigilanza